b the humane society

Nei capannoni di gestazione le scrofe vengono tenute chiuse in gabbie singole poste in interminabili file. Nello stesso capannone di gestazione, isolati, ci sono alcuni maschi. La loro presenza e un loro passaggio quotidiano nei corridoi servono per stimolare gli ormoni e il calore delle scrofe. Al termine del giro di stimolazione, il verro viene condotto in una stanza dove gli viene fatto montare un manichino con una vagina artificiale, in cui il seme viene prelevato e in seguito analizzato, diluito in dosi e utilizzato per inseminare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *